La funzionalità principale di SiPark è sicuramente l’attivazione delle soste nei parcheggi a raso a pagamento ma offre tante funzioni correlate alla gestione della SostaPay.

Da questo punto di vista SiPark semplifica notevolmente l’uso e la gestione della SostaPay.

COLLEGAMENTO DELLA SOSTAPAY A SIPARK

Collegare la SostaPay a SiPark è semplicissimo; è sufficiente inserire il numero della card nell’apposito spazio presente nel profilo utente dell’applicazione. Il riconoscimento della card viene eseguito sulla combinazione di nome, cognome e numero di carta.

Vai al video tutorial sul collegamento della SostaPay a SiPark >

VISUALIZZARE IL CREDITO RESIDUO SULLA SOSTAPAY DA SIPARK

Visualizzare il credito residuo della SostaPay è semplicissimo con SiPark; è sufficiente accedere alla sezione “il tuo credito” del menu principale.

RICARICA LA SOSTAPAY DA SIPARK

Da SiPark è possibile ricaricare la SostaPay, ove già collegata, utilizzando la tua carta di credito, anche ricaricabili, o il tuo account PayPal

Vai al video tutorial sulle modalità di ricarica di SiPark >

RICHIEDERE LA SOSTAPAY

Cliccando sulla specifica voce presente nel menu principale di SiPark si accede direttamente al form di richiesta della SostaPay.

RICHIEDERE LA VARIAZIONE DI INDIRIZZO

Nella sezione “Servizi” o direttamente dal sito sipark.it è possibile per i titolari di SostaPay richiedere la variazione del proprio indirizzo di residenza senza necessità di doversi recare agli uffici della Siena Parcheggi.

Vai alla pagina di richiesta di variazione indirizzo >

COMUNICARE IL FURTO, LO SMARRIMENTO O IL DETERIORAMENTO DELLA SOSTAPAY

Nella sezione “Servizi” o direttamente dal sito sipark.it è possibile per i titolari di SostaPay comunicare a Siena Parcheggi il furto, lo smarrimento o il deterioramento della propria carta.

Vai alla pagina di comunicazione del furto, smarrimento o deterioramente della SostaPay >